il primo alimentatore hv


il primo non è stato un amplificatore ma un utilissimo Alimentatore HV 

Ero molto soddisfatto dei miei collegamenti che stavo facendo con molte stazioni anche DX con rapporti molto alti e buoni con solo le potenze dei vari apparati , con il lineare auto costruito che avevo acquistato da un amico non mi cambiava molte cose forze perchè le antenne allora in mio possesso erano davvero messe molto bene (vedi Ricordi) però un giorno per puro caso un amico OM mi mise a disposizione una carcassa tutta in alluminio saldata predisposta per costruirci un buon Amplificatore per HF. 
Stimolato subito dalla voglia di realizzarci qualcosa mi misi subito alla ricerca di alcuni componenti interessanti che pensavo fossero utili per la realizzazioni. fortuna e stata che nella sezione Ari (allora di cui facevo parte) c’era un vecchio radioamatore I5CFY che era un mago delle Valvole, essendo già in pensione e stato molto disponibile ad insegnarmi ed aiutarmi a costruire il mio primo amplificatore a valvole. 
Smontando il vecchio e recuperando alcuni pezzi iniziai a mettere insieme il materiale per costruire il nuovo. 
I primi incontri con il mio maestro ( I5CFY MARIO ) io portavo con me sempre un scatola di componenti molto entusiasta di averli recuperati ma lui non me li guardava nemmeno. 
PER PRIMA COSA si mise a disegnare schemi e fare molti calcoli che mi sembravano assurdi per quello che volevo realizzare. 
Dopo tanti calcoli schemi e tabelle o iniziato a capire a cosa serviva tutti quei calcoli, disegni fatti, che erano molto importanti anche per scegliere il materiale giusto per la realizzazione. 
La prima costruzione è stato un Alimentatore Alta tensione che consentisse di variare la tensione da 1000V a 4000V. cosi la possibilità di poterlo sfruttare con tanti tipi di valvole. 
Detto fatto, feci costruire un trasformatore ed un autotrasformatore per variare la tensione, 
misi a costruire il contenitore ed a cercare nelle fiere condensatori e resistenze giuste. 

Dopo è arrivata la costruzione del primo lineare. Vedi Lineare con 2 – 3/500z